Side Menu
Succede solo a Bologna APS
Succede solo a Bologna APS | LEVIAGRAVIA
In un contesto sacro ed antico come la Cripta di San Zama, dice Claudia De Luca, le mie opere si intrecciano e danno vita ad un dialogo silenzioso nel quale “le cose leggere e le cose pesanti” si osservano mute, consapevoli che entrambe fanno parte dell’esistenza dell’uomo ed entrambe devono unirsi in un vortice di contraddizioni e verità.
Artefiera 2023
103767
page-template-default,page,page-id-103767,page-child,parent-pageid-103749,ajax_fade,page_not_loaded,
   

Organizzatore: Succede solo a Bologna APS
Artista: Claudia De Luca
Dove: Cripta di San Zama – Via dell’Abbadia 3

Orari di Apertura:

La mostra sarà aperta nei seguenti giorni e orari:

  • 02/02 vernissage: ore 20.30 – 22.30
  • 03/02 + 5/02 ore 10.00 – 13.00 e 15.30 – 19.30
  • 4/02 art city white night ore 15.00 – 23.00

Ingresso Libero

In un contesto sacro ed antico come la Cripta di San Zama, dice Claudia De Luca, le mie opere si intrecciano e danno vita ad un dialogo silenzioso nel quale “le cose leggere e le cose pesanti” si osservano mute, consapevoli che entrambe fanno parte dell’esistenza dell’uomo ed entrambe devono unirsi in un vortice di contraddizioni e verità.

La visione onirica e sfumata di alcuni lavori interagisce con altre opere di carattere materico nel quale il colore si fa corpo e stratificazione.

Esattamente come le stratificazioni storiche e culturali che la Cripta di San Zama presenta nella sua morfologia materica e spirituale. Stiamo parlando di un luogo sacro nel quale i secoli hanno lasciato impronte diverse, sedimenti di epoche, esperienze umane e religiose molteplici.

Ciò che resta di questo mutamento di tempo è il silenzio, la consapevolezza che ciò che è leggero non può fare a meno della sua alterità in un contrasto che a volte rende armonico il procedere dell’uomo, altre volte lo complica. In quel percorso necessario che è l’incedere di ogni singolo individuo, i confini tra i due i due termini, levis e gravis si confondono e si fondono in una danza amara e bellissima.

Claudia De Luca


VEDI LE ALTRE MOSTRE