Side Menu
Succede solo a Bologna APS
Succede solo a Bologna APS | Cripta di San Zama
L’Abbadia dei SS.Naborre e Felice (ove è custodita la Cripta di S.Zama) è stata anche sede dell’Ospedale Militare di Bologna. In questo luogo già nel III secolo d.C esisteva il primo e più importante centro di diffusione del cristianesimo.
Cripta di San Zama
88675
page-template-default,page,page-id-88675,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,
   

INFORMAZIONI

 L’Abbadia dei SS.Naborre e Felice (ove è custodita la Cripta di S.Zama) è stata anche sede dell’Ospedale Militare di Bologna. In questo luogo già nel III secolo d.C esisteva il primo e più importante centro di diffusione del cristianesimo.

Si narra che attorno all’anno 270 San Zama, primo vescovo di Bologna, avrebbe ridotto a miglior forma una preesistente chiesa dedicandola a San Pietro.

La cripta è riferibile stilisticamente all’XI secolo ed è suddivisa in tre navate con tre absidi e con due file di colonne nella navata mediana. Le quattro colonne che precedono l’altare sono di carattere corinzio, molto probabilmente provenienti da precedenti costruzioni e qui reimpiegate.


PUNTO D’ACCESSO

Il punto di accesso è in Via dell’Abbadia 1


GIORNI E ORARI D’ACCESSO

E’ consentito l’accesso solo su precedente richiesta o durante le nostre visite guidate


VISITE GUIDATE

Torna alla HOME