Side Menu
Succede solo a Bologna APS | Guida (semiseria) per ambientarsi subito a Bologna
Associazione Succede solo a Bologna - Via San Petronio Vecchio 15/a Bologna 051226934 - info@succedesoloabologna.it
Associazione Succede solo a Bologna Visite Guidate Eventi
102339
page-template-default,page,page-id-102339,page-child,parent-pageid-101345,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,
   

Sei appena arrivato sotto le Due Torri e nella vita quotidiana ti sembra di sentire frasi apparentemente senza senso perché a te completamente sconosciute? Proviamo a mettere ordine sui modi di dire bolognesi più celebri.

Buttare il rusco

Un classico e uno dei primi motivi di stordimento appena arrivati ad abitare a Bologna. Cosa vorranno dire i coinquilini con quel “Butti tu il rusco”? Presto svelato il mistero! Per accontentare il nostro amico basta chiudere il sacchetto della spazzatura e correre a buttarlo nel cassonetto.

Insomma, Buttare il rusco = buttare la spazzatura.


Dare il tiro

Rimaniamo nell’ambito domestico. Immaginiamo di aver ordinato una pizza a domicilio con i nostri coinquilini. Il cibo finalmente arriva e il fattorino suono il campanello. A questo punto ci viene detto: “Dai il tiro!”. Cosa?? La soluzione è solo una: aprire la porta al fattorino e prendere finalmente possesso dell’agognata pizza!

Dare il tiro = Aprire la porta


Altro

Siamo al supermercato per comprare un etto di mortadella (tanto per ambientarci subito a Bologna). Ci dirigiamo verso il banco e aspettiamo il nostro turno. Il commesso chiede al cliente prima di noi: “Altro?”, ricevendo come risposta: “Altro”. A questo punto ci aspettiamo nuovi acquisti ma rimaniamo a bocca aperta quando invece il cliente prende tutto e se ne va. Ma non voleva altro?! In realtà con “altro” si intendeva “nient’altro”.


Mi suda anche la lingua in bocca

Frase perfetta per le giornate bollenti. Se ci troviamo a boccheggiare in una qualche piazza o via del centro tra un sorso d’acqua e un ventaglio non sarà difficile sentire la frase: “Mi suda anche la lingua in bocca”. In questo caso non è difficile interpretare il significato, basta immaginare di avere così caldo da far sudare anche la lingua!

Mi suda anche la lingua in bocca = è caldissimo


Fare balotta

Modo di dire perfetto per le serate in compagnia e per certi amici simpaticissimi. Cosa c’è di meglio di uscire qualche ora e divertirsi tutti insieme? Se poi si trova una compagnia divertente e rilassante è il massimo, in questo caso si può proprio fare balotta.

Fare balotta = stare in compagnia


Bóna lé

Quando siamo stufi bisogna dare uno stop a chi ci disturba o mettere in pausa le attività che ci danno fastidio. Se ci capita di sentire urlare per strada un bel “bóna lé” evidentemente abbiamo incontrato qualcuno si è stancato di qualcosa. E allora è meglio mettere in pausa tutte le preoccupazioni.

Bóna lé = basta


Andare a busso/andare a manetta

Siamo sull’autobus con un autista che macina km molto velocemente e sentiamo di fianco a noi il commento di un passeggero: “Come va a busso!” (espressione sostituibile anche con “Come va a manetta”). Tra lo stupore per questa nuova frase cerchiamo di capirne il significato…cosa vorrà dire? Si tratta di un commento sull’alta velocità sostenuta dal veicolo!

Andare a busso/andare a manetta = andare molto veloce


Bella vèz!

Espressione di saluto verso gli amici (soprattutto tra giovani). Chi è appena arrivato a Bologna probabilmente rimarrà un po’ stupito sentendo ragazzi poco più che ventenni salutarsi con un “bella vèz” (“vorrà mica dire ‘vecchio’”?, pensiamo). Eppure è proprio il saluto che va per la maggiore.

Bella vèz = ciao


Bandéssa!

La primavera e l’allergia spesso provocano parecchi starnuti, ma anche il raffreddore non scherza! E allora, quando con il nostro “ecciù” catturiamo l’attenzione dei passanti può capitare di sentirsi rispondere “bandéssa”. Si tratta semplicemente di un cortese “salute!”.

Bandéssa = salute


Ói

Al primo ascolto può sembrare simile al francese “oui” ed effettivamente è proprio così! Se il nostro interlocutore ci dice “ói” ci sta dando ragione, o almeno ci sta dando un risposta affermativa.

Ói = sì

.


Conosci altre parole ?

Scrivi a ufficio.stampa@succedesoloabologna.it

Scopri Bologna con noi


Leggi gli altri articoli